Biscotti morselletti alle albicocche

Biscotti morselletti alle albicocche

Pronto in

6 ore

Preparazione

40 min

Cottura

20 min

Porzioni

40 Pezzi

Costo

basso

difficoltà

basso

5/5

Dolci di pasta frolla ripieni di confettura

Biscotti morselletti alle albicocche

I biscotti morselletti alle albicocche, sono degli ottimi finger food e sostituiscono nettamente le classiche crostate con la marmellata, anche perché, sono molto più pratici e non ti sporcano le mani. Nel Cilento, i biscotti con la confettura di albicocche, assieme ai ciambelloni, sono i dolci delle scampagnate, delle gite, le feste scolastiche e i buffet dei compleanni, insomma questi biscotti di pasta frolla sono sempre presenti. In occasione di grandi eventi come matrimoni, battesimi e comunioni, oltre ai confetti e le bomboniere, nel Cilento, c’è l’usanza di fare il “cartoccio”, cioè, si regala agli invitati un vassoio di dolci secchi assortiti, di cui, oltre ai morselletti al miele, pasta di mandorla, amaretti e mostaccioli alle mandorle, anche i biscotti con la marmellata ne fanno parte.

La ricetta dei biscotti morselletti alle albicocche è semplicissima, basta fare una semplice pasta frolla, stenderla con il matterello, spalmarla di confettura alle albicocche che, volendo, si può sostituire con quella di castagne o marmellata di arance o di mandarini, o quella che preferite di più, l’arrotolate e la cuocete nel forno, poi, li tagliate li spolverate con dello zucchero a velo e i biscotti, praticamente già stanno in bocca.

Ingredienti

Pasta Frolla
  • 650 g farina 00
  • 250 g burro
  • 250 g zucchero
  • 3 uova intere
  • buccia di arancia non trattato
Farcitura
  • 350 g confettura di albicocche
Decorazione
  • 70 g zucchero a velo vanigliato
Seguici su

Istruzioni

Per prima cosa facciamo la pasta frolla. Sulla spianatoia, versate la farina e fate la fontana

fontana pasta frolla

buccia arancia pastafrolla

Nella fontana mettete lo zucchero, rompete le uova e grattugiate la buccia di arancia sopra tutta la farina

Prendete il burro a temperatura ambiente e tagliatelo a pezzetti sopra tutta la farina

burro pasta frolla

impasto pastafrolla

Impastare velocemente tutti gli ingredienti, per far si che la pasta non si surriscalda con il calore delle mani

Appallottolate la pasta, poi, schiacciatola un pò

panetto pastafrolla

pasta frolla frollatura

Avvolgete la pasta in un canovaccio e mettetela a riposare in frigo per almeno 30 minuti se vi serve subito, altrimenti 12 ore

Dopo la frollatura dell’impasto mettetelo sopra la spianatoia, tagliate la pasta frolla in tre parti uguali, appallottolatene un pezzo e incominciate a stenderlo con il mattarello fino a formare una sfoglia sottile e rettangolare

stendere pasta frolla crostata

Mettete al centro della sfoglia 2-3 cucchiai di confettura e spalmatela su tutta la sfoglia

Arrotolate la sfoglia su se stessa dal lato più lungo, chiudete le due estremità e adagiate il rotolo di pasta frolla sopra la leccarda del forno precedentemente coperta di carta forno

Accendete il forno a 180°C (360°F), modalità statica e formate gli altri 2 rotoli di pasta frolla, esattamente come il primo, descritto negli step 1 a 3, avendo cura di distanziarli tra loro

Infornate e fate cuocere i rotoli 20 minuti o fino a quando non sono belli dorati, poi, toglieteli dal forno e fateli raffreddare sopra una griglia, in questo modo il calore evapora e non si annacquano

Quando i rotoli di pasta frolla si sono raffreddati, tagliateli a fette con uno spessore di 3 cm

Poi, cospargeteli di zucchero a velo e sistemateli in un vassoio. Ora i biscotti sono pronti!

Consigli

  1. La pasta frolla, come dice la parola stessa, deve frollare, vi consiglio di impastarla il giorno prima dell’utilizzo, altrimenti stendetela con 2 fogli di carta forno, in questo modo non si attacca alla spianatoia.
  2. Se volete una pasta frolla più morbida, aggiungete un pizzico di bicarbonato nell’impasto.
  3. La temperatura dei forni non è tutta uguale, perciò, infornate a 180° gradi al centro del forno, se è troppo forte abbassate un poco o viceversa.
  4. Per fare questi biscotti, potete usare qualsiasi confettura o marmellata che preferite, il risultato è uguale.

Conservazione

  1. Questi biscotti, coperti da una campana o in contenitori chiusi, tipo sacchetti trasparenti, si possono conservare anche una decina di giorni a temperatura ambiente.

Attrezzatura

  1. Forno
  2. Frigorifero
  3. Carta forno
  4. Matterello
  5. Spianatoia
  6. Leccarda
  7. Canovaccio
  8. Coltello
  9. Cucchiaio
  10. Grattugia
  11. Vassoio
  12. Griglia