Cestini al cioccolato – Biscotti ripieni

Pronto in

3h 30 min

Preparazione

2h 10 min

Cottura

15 min

Porzioni

12 Pezzi

Costo

basso

difficoltà

media

4.4/5

Biscotti ripieni di crema al cioccolato

L’inverno nel Cilento qualche volta sa essere severo. E proprio in una giornata fredda e uggiosa, pensando ai miei nipotini infreddoliti e a come coccolarli al loro rientro da scuola, mi è venuta voglia di pasticciare un po’. Cercavo qualcosa di nuovo da afferrare al volo, qualcosa che facesse sentire loro tutto il mio amore: ed ecco i cestini al cioccolato di Nonna Claudia. Dei biscotti ripieni di crema al cioccolato, croccante fuori ma dal cuore morbidoso, perfetto quando fuori la temperatura scende! I biscotti ripieni di crema al cioccolato vengono realizzati con una pasta frolla al cacao e all’interno viene messa una crema pasticcera sempre al cacao. Una volta sfornati prendono una forma di un cestino o come viene chiamoto nel cilento “panariello”.

Ingredienti

Pasta Frolla
  • 600g farina 00
  • 250g zucchero
  • 250g burro
  • 30g cacao amaro
  • 8g polvere lievitante
  • 2g vaniglia in polvere
  • 3 uova intere
Crema per Farcitura
  • 500 ml latte
  • 100g farina 00
  • 100g zucchero
  • 3 uova intere
  • 30g cacao amaro
  • buccia di limone biologico
  • 50 ml liquore amaretto
Per Decorazione
  • 50 g zucchero a velo
Seguici su

Istruzioni

 

Impastare per prima cosa la pasta frolla. Iniziate versando la farina sulla spianatoia o in una ciotola capiente e fate la classica fontana*

fontana pasta frolla

zucchero uova frolla

Mettete nella fontana lo zucchero e le uova

aggiungete il cacao, la vaniglia e il lievito

cacao pasta frolla cioccolato

burro pasta frolla cioccolato

Tagliate a pezzettini il burro e mettetelo tutto intorno alla fontana sopra la farina

Impastate bene tutti ingredienti fino a ottenere un bel panetto, liscio e compatto

impasto pasta frolla cacao

panetto pastafrolla cacao

Appallottolate e poi schiacciate la pasta, avvolgetela in un canovaccio e mettetela in frigo

Mentre la pasta riposa, facciamo la crema pasticciera. In un pentolino fate bollire il latte con la buccia di limone

latte crema

montare zucchero e uova

Nella planetaria o con un frullatore, montate le uova con lo zucchero

Aggiungete la farina setacciandola e facendo in modo che non si formino grumi

setacciare farina

cacao crema pasticcera

Aggiungete il cacao setacciato, facendo in modo che non si formino grumi

Colate il latte per togliere eventuali pellicine e la buccia di limone

setacciare latte e bucce limone

mescolare crema cioccolato

Amalgamate bene i due composti e versateli in una pentola

Fate addensare a fuoco moderato (circa 5 minuti), girando sempre

amalgamare crema cacao

addensare crema cacao

Quando la crema è pronta versatela in una ciotola e con il frustino girate vertiginosamente in modo che diventa bella morbida. Dopo coprite con un canovaccio umido e fate raffreddare

A questo punto incominciamo a formare i nostri cestini. Prendete uno stampo per muffin. A piacimento potete imburrarlo ed infarinarlo. Io non lo consiglio perché la pasta frolla già contiene molto grasso di suo e quindi non attacca

muffin stampo biscotti

pastafrolla cacao frollatura

Prendete la pasta frolla dal frigo e mettetela sulla spianatoia, leggermente infarinata

Stendete la pasta con il mattarello, infarinando e girando più volte la pasta, fino a raggiungere uno spessore mezzo centimetro

Prendete 2 taglia pasta rotondi, uno più grande e l’altro più piccolo. Tagliate la pasta in modo da creare un numero uguale di dischi nelle due diverse misure.

Coprite gli stampini con i cerchi più grandi

Riempite di crema gli stampini fin a mezzo centimetro dal bordo

Chiudete gli stampini con i cerchi più piccoli e abbassate i bordi

Infornate in un forno già caldo a 180° (gradi C) e fate cuocere per 15 minuti

Sfornate, togliteli dallo stampo e metteteli a raffreddare su una gratella*

quando sono freddi, decorate con lo zucchero a velo e servite

Consigli

  1. Se la frolla al momento dell’utilizzo si rompe, vuol dire che non è ancora pronta. Stendetela su dei fogli di carta forno, uno sopra e uno sotto e, senza toglierla dalla carta, mettetela nella teglia. Una volta adagiata nella teglia rimuovete la carta.
  2. Vi consiglio di impastare la pasta frolla un giorno prima dell’utilizzo, così non si rompe.
  3. Quando stendete la pasta , infarinatela sempre a ogni giro, altrimenti si attacca.
  4. Il limone deve essere lavato e asciugato.
  5. Nella crema in alternativa al limone potete usare una bustina di vanillina o un cucchiaio di vaniglia.
  6. Tagliate la buccia con il pelapatate, così non togliete la parte bianca del limone che è amara.
  7. Per mettere a cuocere la crema non usate la stessa pentola in cui avete bollito il latte, altrimenti si attacca sotto.
  8. A cottura della crema terminata, rimestate di tanto in tanto mentre si raffredda. Eviterete così che si formi l’odiosa pellicola (pellicina) in superficie.
  9. Si raccomanda di non riempire di crema gli stampi fino all’orlo altrimenti nella cottura si aprono e si attaccano.
  10. Nel caso non siate in possesso della gratella, aspettate 10 minuti dopo aver sfornato i cestini e capovolgeteli. Lasciate raffreddare per altri 10 minuti e poi rigirateli ancora.

Conservazione

  1. I cestini di cioccolato si possono conservare due giorni, in un luogo fresco a temperatura ambiente ma, se fa caldo vanno messi in frigo.

Note

  1. *La gratella è un attrezzo in acciaio reticolato (tipo griglia del forno) con degli spessori per distaccarla dal piano per far circolare l’aria sotto.
  2. *La fontana è il buco che si fa nella farina per non far uscire gli ingredienti liquidi.
  3. *Leccapentola spatola in silicone

Attrezzatura

  1. Casseruola (Pentola)
  2. Mestolo di legno
  3. Taglia pasta rotondo di 2 misure diverse
  4. Mattarello
  5. Spianatoia
  6. Coltello
  7. Leccapentola*
  8. Planetaria o sbattitore
  9. Stampo per Muffin
  10. Vassoio
  11. Colino o setaccio
  12. Forno
  13. Fornelli
  14. Frigorifero
  15. Ciotole
  16. Pirofila o zuppiera
  17. Frustino
  18. Gratella*
  19. Pela Patate