Torta alla zucca con crema allo yogurt greco

Pronto in

9h

Preparazione

2h

Cottura

1h 15 min

Porzioni

6 porzioni

Costo

medio

difficoltà

media

4.2/5

Torta con zucca e crema allo yogurt greco

La torta alla zucca con crema allo yogurt greco, nasce per fare un dolce diverso per il compleanno di mia sorella Pina. Essendo lei nata il 31 ottobre, giorno di halloween per gli americani e avendo la passione per le cheesecakes, ho realizzato questo dolce che è un misto tra una cheesecake e una pumpkin pie. Questa torta, infatti, ha un guscio croccante, realizzato con crackers salati e burro, che racchiude un cuore di morbida crema pasticcera alla zucca, coperta poi da una mousse di panna e yogurt greco. La ricetta della torta alla zucca e crema allo yogurt greco, non è difficile ma, un po’ lunga da realizzare, però, si può fare in più tappe, la crema pasticcera alla zucca, può essere fatta anche il giorno prima, visto che, si deve utilizzare fredda, come anche il guscio di pasta frolla può essere cotto il giorno prima, entrambi però, vanno conservati in frigo. La torta con zucca e crema allo yogurt greco è molto gradevole sia alla vista che al palato e si presta per vari occasioni, perciò… Mano alla ricetta e andiamo a pasticciare.

Ingredienti

Guscio
  • 250g crackers salati in superficie
  • 250g burro
  • q.b. riso o legumi crudi (per fore l’incavo)
Crema alla zucca
  • 500 ml latte
  • 500 g zucca (varietà okkaido)
  • 100g farina 00
  • 250g zucchero
  • 3 uova intere
  • 50 g burro
  • 1  pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di pisto*
Mousse allo yogurt 
  • 500 ml panna dolce da montare
  • 300 g yogurt greco
Seguici su

Istruzioni

Tagliate a metà la zucca. Con un cucchiaio, pulitela da tutti i filamenti e semi e salatela. Mettete le due metà nella leccarda del forno coperta da carta forno, con il taglio sotto. Ora infornate e fate cuocere a 180°C (350°F) per 30 minuti in forno già preriscaldato

Quando è cotta, sfornate la zucca e togliete la buccia

Mettete 500g di zucca cotta nel bicchiere del mixer, aggiungete metà dello zucchero, frullate bene il tutto aggiungendo gradualmente il latte fin quando il composto risulta vellutato senza grumi

Versate la purea di zucca in una casseruola, fate cuocere a fuoco medio basso mescolando sempre, fino a quando non raggiunge il bollore, poi, spegnete

In una ciotola capiente o nel bicchiere della planetaria, montate le uova con lo zucchero, le spezie e amalgamate la farina dal basso verso l’alto, facendo attenzione che non si formano grumi, poi, aggiungete gradualmente la purea di zucca e amalgamate bene

Versate il composto in una casseruola pulita (non quella che avete cotto la zucca), mettetela sul fuoco medio basso, girate sempre facendo attenzione soprattutto nei bordi e al centro della pentola fate addensare fino a quando non esce qualche bollicina, spegnete, aggiungete il burro a pezzetti, mescolate bene finché non si scioglie e si incorpora tutto

Mentre la crema si raffredda prepariamo il guscio. In una ciotola capiente, sbricioliamo i crachers con le mani o con una grattugia, l’importante che siano in polvere, tipo pangrattato

In un pentolino, sciogliete il burro a fuoco basso, in modo che non si brucia, versatelo nella farina di crackers, aggiungete lo zucchero e impastate

Prendete una teglia per torta da 24 cm e rivestite tutto il fondo e i bordi, premendo con la mani in modo che l’ impasto di compatta bene

Coprite il guscio con carta forno e riempitelo di riso o legumi crudi, questi servono per non fare deformare il guscio durante la cottura

Fate riscaldare il forno a 180°C (350°F), infornate e fate cuocere per 10 minuti. Spegnete il forno e sfornate dopo 5 minuti

Fate raffreddare a temperatura ambiente per 60 minuti, togliete la carta con il riso o i legumi e mettetelo in frigo

Nel bicchiere della planetaria o in una ciotola capiente montate ben soda la panna con lo yogurt

Togliete il guscio dallo stampo, mettetelo sul vassoio o piatto da portata, versateci la crema pasticcera e riempite fino a metà, livellate con una forchetta

Mettete La mousse di panna e yogurt in una sac a poche con una punta riccia media e coprite la torta a cerchio, partendo dal bordo al centro, mettete la torta in frigo e fate riposare almeno 6 ore prima di servire

Consigli

  1. La zucca varietà Hokkaido, è la classica zucca usata ad Halloween dalle piccole dimensioni e buccia arancione, la sua caratteristica è: una polpa dolce con una bassa concentrazione di liquidi ed il sapore che ricorda le castagne.
  2. * Il pisto è un misto di spezie utilizzato soprattutto nelle zone di Napoli, se eventualmente ne siete sprovvisti potete sostituirlo con il mix delle seguenti spezie: 1 cucchiaio di cannella, 1 cucchiaio da tea di zenzero e un cucchiaio da tea di noce moscata.
  3. La panna deve essere fredda di frigorifero.

Conservazione

La torta alla zucca con crema allo yogurt greco si può conservare due-tre giorni, sempre coperta in frigo.

Attrezzatura

  1. Forno
  2. Leccarda o teglia
  3. Carta forno
  4. 3 Casseruola medie
  5. Planetaria o frullatore con ciotola
  6. Leccapentole*
  7. Mestolo di legno
  8. Fornello
  9. 2 Ciotole medie
  10. Coltello
  11. Colino
  12. Mixer da immersione
  13. Grattugia 
  14. Teglia tonda 24cm
  15. Sac a Poche
  16. Cucchiaio
  17. Cucchiaio da tea
  18. Vassoio
  19. Frizer
  20. Carta stagnola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *